Radio Lacan
PODCASTS

Psicoanalisi dell'Orientamento lacaniano

Jacques-Alain Miller è stato invitato il Sabato 13 Giugno 2015 da Alain Finkielkraut al suo programma Répliques. assieme a Jacques Rancière. Il filosofo e professore emerito dell'Università di Parigi VIII (Saint-Denis) Jacques Rancière, autore di "La Haine de la démocratie" ("L'odio della democrazia") nel 2005, dopo gli attentati di Parigi contro Charlie Hebdo nel mese di gennaio 2015, ha preso posizione in una intervista con il giornalista Éric Aeschimann de L'Obs, pubblicata con il titolo: "Gli utili idioti du FN", sostenendo che alcuni intellettuali che si definiscono repubblicani lasciano un campo fertile per l'estrema destra, deviando valori universalisti, per alimentare un discorso xenofobo. L'intervista è stata pubblicata tre mesi dopo la grande manifestazione a Parigi e in altre città a favore di Charlie Hebdo. Il giorno dopo delle Elezioni dipartimentali in Francia, si confermava la crescita in campo politico di Marine Le Pen, presidente del FN. In quella occasione, Jacques-Alain Miller ha pubblicato una risposta sul sito di La règle du jeu e alla quale Jacques Rancière ha risposto poi sullo stesso mezzo. Alain Finkielkraut invita i due intellettuali francesi a continuare, appunto, quella discussione.
Episodio 1
Gli intellettuali, la Repubblica e le modalità di godimento
Di Eduardo Scarone
12:20 minuti | Audio in Spagnolo | Registrato il 17.06.2015
Pierre Naveau